Vorrei porre alcune mie considerazioni riguardo questo importante articolo visto che negli ultimi 3 anni ho partecipato a molti dibattiti riguardo le derivazioni per centrali idroelettriche, svolti dal Comitato Acque Comasche (sito internet www.acquecomasche.com ) di cui faccio parte.
Abbiamo costatato che in molte derivazioni il rilascio del deflusso minimo vitale previsto per legge è assorbito dal terreno dopo pochi metri (nei casi in cui effettivamente esso viene mantenuto …..) e quindi il torrente a Valle della derivazione è in secca.

Login utente
Chi è online
Ci sono attualmente 0 utenti e 0 visitatori collegati.
Archivio Articoli
Nuovi utenti
  • GabbarSingh
  • Giada Butti
  • LUCA79
  • Alice Rho
Commenti