.........si è deliberato di istituire unaSocietà di MutuoSoccorso tra gliabitanti ………della Valle Cavargna allo scopo di interessare queste popolazioni al miglioramento e al benessere di queste terre…… ……l'associazione sarà basata sull'unione e la fratellanza e avrà per oggetto il mutuo soccorso materiale, intellettuale e morale dei soci………

S. Bartolomeo 2 aprile 1890

Tratto dalla circolare della prima riunione del comitato promotore della SOMS(02.04.1890).

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Sabato 2 maggio 2015 presso la sede della Società Operaia di Mutuo Soccorso, in via Fontana a S. Bartolomeo V.C. 125° anniversario di fondazione col seguente programma:

- ore 9.00 accoglienza dei delegati delle SOMS lombarde, scoprimento della targacommemorativa
Rinfresco per tutti i presenti

- ore 10.00 sfilata con i vessilli dei rappresentanti delle Società di Mutuo Soccorso, col Corpo Musicale S. Cecilia, le autorità, i rappresentanti delle associazioni della valle

- ore 10.30 presso il teatro comunale inizio dei lavori assembleari

Le società di mutuo soccorso partono da molto lontano. Giuseppe Garibaldi e Giuseppe Mazzini ne furono simpatizzanti e a volte anche promotori.
Le prime società sorsero in Europa alla fine della prima metà del 1800 e in Italia poterono diffondersi solo dopo la concessione delle costituzioni liberali da parte degli antichi stati italiani.
Esse rappresentarono la prima forma di solidarietà organizzata delle classi lavoratrici, sostituivano le carenze dello Stato riguardo a eventi traumatici quali malattie dei lavoratori, decessi, incidenti sul lavoro o perdita del posto di lavoro. Successivamente furono sostituite dal welfare statale e privato ma alcune si sono trasformate in assicurazioni integrative per i soci. Così lo scorso anno sollecitati da interventi governativi volti a cancellare le Società di Mutuo Soccorso o meglio ad iscrivere nel Bilancio dello Stato i loro patrimoni, alcuni cittadini di S. Bartolomeo confrontandosi con i Soci delle altre Società di Mutuo Soccorso lombarde e nazionali hanno deciso di riprendere la Società di Mutuo Soccorso di S. Bartolomeo secondo la normativa attuale.

ASSOCIAZIONE ITALIANA DELLE SOCIETA’ DI MUTUO SOCCORSO (AISMS)
Fondata il 17 novembre 2012


Il cammino da intraprendere non è facile e solo con l'aiuto di tutti la Società di Mutuo Soccorso potrà ripartire. Valori quali l'unione, la fratellanza, la mutualità non hanno tempo e in modo diverso ci interrogano anche oggi. E' privilegio delle istituzioni attraversare più secoli, trasmettere agli uomini e alle donne di ogni epoca principi e valori che le hanno istituite, rivelare stili di vita e sentimenti che le hanno sostenute.
Di fronte ad un'istituzione di così alto valore i soci promotori di questa nuova primavera della Società di Mutuo Soccorso della Val Cavargna con tanta umiltà si rivolgono a quanti vorranno sostenerli nell'impegnativo cammino di custodi di questi principi, pienamente convinti che la convivenza attuale deve necessariamente nutrirsi di essi. La prima occasione che ci capita è quella di poter far festa: 125 anni!

Coordinamento regionale delle Società di Mutuo Soccorso della Lombardia


Festeggiarli insieme è rendere onore a quei coraggiosi abitanti della Val Cavargna che hanno saputo rischiare per un bene comune e che insieme a questi valori ci hanno trasmesso anche tradizioni e conoscenze.Con la consapevolezza che ciò che abbiamo trovato dobbiamo rispettarlo e custodirlo, perché altri, quelli che verranno dopo di noi possano usufruirne e goderne.

Login utente
Chi è online
Ci sono attualmente 0 utenti e 5 visitatori collegati.
Archivio Articoli
Nuovi utenti
  • GabbarSingh
  • Giada Butti
  • LUCA79
  • Alice Rho
Commenti