Torna al Museo della Valle


Siderurgia
L'utilizzo dei giacimenti di minerale di ferro in Val Cavargna, attraverso i secoli, e' tuttora testimoniato dalla presenza di gallerie, di cunicoli di miniera, di spiazzi, di fornaci all'aperto ( le reglane per l'arrostimento del minerale prima del trasporto al forno) e di edifici collegati come forni fusori e fucine di raffinamento con i magli ad acqua. Nel periodo della Lombardia Austriaca (1770/1850 circa) in Val Cavargna erano coltivate alcune miniere: Val Caldera a San Nazzaro, Mezzano e Pizza Moranda a San Bartolomeo. Nel 1864 la proprieta' ottiene l'autorizzazione a rinunciare alle miniere, che erano gia' state abbandonate da qualche anno. Oggi e' visitabile una galleria della miniera di Mezzano (San Bartolomeo), lunga circa 120 metri, con derivazioni e pozzi.
Vedi anche:

"Visita n.1: Attività mineraria e siderurgia"
"La Via del Ferro"
"Storia delle attività minerarie e siderurgiche in Val Cavargna"
"La miniera di Mezzano"

La fauna alpina locale.
Nel territorio della Val Cavargna esiste ancora un certo patrimonio di fauna selvatica: il cervo, il capriolo, il camoscio, la marmotta, il tasso, lo scoiattolo, la volpe, la faina e di uccelli come il corvo imperiale, il gallo forcello, l'allocco, la coturnice, la pernice bianca, la beccaccia, il gheppio. Da qualche anno e' ricomparso il cinghiale che si e' diffuso rapidamente.

Il calzolaio.
Nella bottega del calzolaio si riparavano i danni dell'usura e si fabbricavano anche nuove calzature: sul tavolino da lavoro detto deschetto si trovano martelli, tenaglie, lesine, trincetti, forme di legno e l'incudine del calzolaio.


Miniere, siderurgia e Via del Ferro

La sezione della sala 7 (corridoio) dedicata alle miniere, alla siderurgia e alla Via del Ferro


Animali

La sezione della sala 7 (corridoio) dedicata all'esposizione delle specie animali principali presenti in Val Cavargna


Calzolaio

La sezione della sala 7 (corridoio) dedicata all'antico mestiere del calzolaio


Centrale idroelettrica

La sezione della sala 7 (corridoio) dedicata alle antiche centrali idroelettriche


Login utente
Chi è online
Ci sono attualmente 0 utenti e 11 visitatori collegati.
Archivio Articoli
Nuovi utenti
  • GabbarSingh
  • Giada Butti
  • LUCA79
  • Alice Rho
Commenti