L’idea di questo articolo nasce per dar voce a due nostre nuove realtà sportive in Valle: l'“A.S.D. Cusino” e la “Pro Loco San Bartolomeo”. Nonostante queste due squadre si siano formate da pochi anni partecipano già a tanti tornei e al campionato CSI di Calcio A7 della Provincia di Como.

Vi proponiamo quindi una bella intervista con alcuni esponenti delle due formazioni, e chissà mai che cercando di scoprire i segreti di questi due Team a qualcuno non possa venir la voglia di buttarsi nel Football con questi ragazzi!

San Bartolomeo

Pro Loco San Bartolomeo

  • Nome del Team?
    Pro Loco San Bartolomeo

  • Colori sociali?
    Grigio Antracite

  • In che categoria militate?
    Categoria C girone E

  • Come e quando è nata l’idea di creare una squadra di calcio A 7?
    L'idea è nata da alcuni ragazzi (in maniera particolare Curti Patrizio e Battaglia Stefano) che nell'estate 2009 hanno lanciato la proposta al nostro Mister Davide Battaglia di creare una squadra A 7 nel nostro paese. Il Mister ha preso subito la palla al balzo e con molto entusiasmo ha coinvolto un bel po' di ragazzi con la passione del calcio ed iscritto la società al campionato CSI open A7. Ed ora eccoci qua!!!!

  • Da quanti ragazzi è composta la vostra rosa?
    Siamo circa una ventina di tesserati.

  • Dove vi allenate? E dove giocate le vostre partite casalinghe di campionato?
    Ci alleniamo nel campo sportivo comunale di San Bartolomeo in Via degli Alpini. Mentre per disputare le partite di campionato casalinghe siamo costretti a migrare al campo comunale di Corrido in Via Per Carlazzo.

  • Quali difficoltà dovete affrontare per praticare sport in Valle?
    La nostra prima difficoltà e il nostro più grande rammarico è il non poter disputare le partite sul campo di San Bartolomeo perché a causa delle dimensioni ridotte e di alcuni problemi di sicurezza, il nostro impianto in Via degli Alpini non è idoneo per un campionato CSI A 7. Nonostante molti amici vengano a Corrido per vederci giocare il venerdì sera, non ci sentiamo mai di giocare davvero “IN CASA” e pensiamo che stiamo sprecando l'opportunità di coinvolgere il nostro paese. Altri aspetti ci gravano in maniera importante quali le spese che dobbiamo affrontare per poterci iscrivere al campionato e quelle per la gestione dell'intera stagione che, vi assicuriamo, sono un bel po’ di soldini!!!

  • Da parte degli enti pubblici locali siete stati accolti a braccia aperte o da un muro di gomma di indifferenza?
    Per quanto riguarda la nostra amministrazione comunale di San Bartolomeo non possiamo assolutamente dire che è rimasta indifferente, anzi, ci è venuta incontro mettendoci a disposizione il campo e da quest'anno ci ha pure dato l'opportunità di sfruttare i nuovi spogliatoi. Sicuramente ci farebbe piacere se ogni tanto si facessero vedere un po’ di più!!!!Però va ben anca n'sci!!! Una grossa mano, e questo dobbiamo davvero riconoscerlo, ci è stata data dalla Pro Loco di San Bartolomeo che oltre a prestarci il nome per la società non ha mai fatto mancare il suo appoggio sia sul lato finanziario che sul lato pratico ed organizzativo. Grazie mille!!

  • Quale è stata la vittoria più bella (da ricordare)?e quale è stata la sconfitta più cocente (da dimenticare)?
    Ah Ah Ah!!!!Per quanto riguarda la sconfitta più cocente sicuramente è stata quella nel Derby dello scorso anno con il Corrido. Arrivavamo gasati dalla nostra prima vittoria storica in campionato (col Plesio) e da un crescente stato di forma, ma nel derby fummo “seppelliti” con il pesante passivo di 11-1.....Ma sorvoliamo va!!!!Ragion maggiore per vendicarci in questa stagione!!!Per la vittoria più bella si è andato un pochino a votazione e alla fine abbiamo concordato che è stata quella contro il Grandola maturata nel girone d’andata di questa stagione con il risultato di 4-1. Bella prova davvero, giocando come fa il gatto col topo nel primo tempo, e assestando nella ripresa i colpi decisivi per il definivo KO dei “Grandolini”. Altra bella vittoria sudata ma da ricordare, sempre in questa stagione, è stata colta fuori casa contro il Sala Comacina con un 4-6 non adatto ai deboli di cuore!!!!Tre punti esterni colti all'ultimo assalto dopo un susseguirsi di vantaggi e svantaggi.

  • Affrontando molte società anche in giro per la Provincia di Como ci sono delle società con cui avete stretto un buon rapporto di amicizia?
    Sicuramente con i ragazzi del P.L. Corrido perchè ci danno una grossa mano durante le partite che giochiamo sul loro campo, inoltre con loro negli ultimi tempi si è creato un legame “bizzarro”. Quando giocano loro noi corriamo ad assiepare gli spalti del comunale di Corrido gufando senza ritegno, viceversa quando giochiamo noi le cornacchie del malaugurio sono sempre presenti….Eh Eh Eh!!!! Simpatico……Ma scherzi a parte è davvero una buona amicizia che ci lega. Poi possiamo anche citare alcune amicizie per esempio con i ragazzi del Città Murata incontrati lo scorso anno di cui ci resta un buon ricordo e coi quali siamo restati in contatto tramite blog e social network. Altri ragazzi con cui c’è stato feeling sono i ragazzi di Monte Olimpino della Lario 04.

  • Trofei e coppe nella bacheca?
    Il Secondo Trofeo Memorial Pietro Castelli vinto a man bassa lo scorso settembre. Nota dolente è il ricordare che lo splendido torneo che organizza la Pro Loco d’estate a San Bartolomeo per noi è sempre stato un Tabù…..

  • Che termine usereste per definire la vostra posizione in classifica in questa stagione (Zona Retrocessione, zona Salvezza, zona Intertoto, zona Europa League, zona Champions League, Lotta Scudetto)?
    Senza ombra di dubbio “zona Intertoto”……

  • Quali obiettivi vi prefissate di raggiungere in questa stagione e che programmi avete per la prossima?
    Essendo ottimisti si potrebbe anche dire di puntare al terzo posto che non ci permetterebbe comunque di andare in serie B bensì di avere una remota speranza di ripescaggio. Restando coi piedi per terra credo che in questo campionato possiamo solo continuare ad acquisire esperienza e magari puntare a fare qualche colpaccio con le big del girone (ad esempio non sarebbe male fare un bello sgambetto ai nostri amiconi gufacci di Corrido o agli irresistibili Monchech). Essendo la nostra una squadra con un’età media quasi da giovanile possiamo solo pensare che il futuro sia dalla nostra parte e chi lo sa, il derby in serie B con i cuginetti cusinach potrebbe non essere poi cosi tanto lontano!

  • Diciamo la verità…. una cosa che invidiate e una cosa che avete in più dei vostri cuginastri?
    Sicuramente l’esperienza che hanno i cuginetti è maggiore della nostra, sia in fatto di età anagrafica che di esperienza a livello agonistico di campionati alle spalle. Infatti buona parte di loro ha militato nelle giovanili della blasonata Porlezzese o ha avuto esperienze importanti nel Piano e Valli. Cosa che, onestamente, a noi manca. Un cosa che probabilmente abbiamo in più di loro è il fatto che siamo in numero maggiore e di problemi di formazione ne abbiamo relativamente di meno.

  • Risaputa la grande rivalità storica che intercorre tra le due formazioni valligiane riuscirete mai a pensare che un giorno i due Team si possano fondere in un unico Super Club Galatticos che possa aspirare alla serie A (di categoria da intenderci)?
    Onestamente pensiamo che la rivalità esista e sia indiscutibile, però se in un futuro una delle due formazioni dovesse aver problemi ad iscriversi perché non unirci?? Se proprio non riusciremo a sopportarci ci martelleremo gli stinchi in allenamento!

  • Modulo tattico preferito?
    Alcuni dicono il solito 3-2-1…. Ma il nostro Mister insiste per il 3-3……Mha che abbia ragione????

  • Marcatura a uomo o a zona?
    La Bizona citando il Mago Oronzo Canà!!!ma scherzi a parte a zona!!

  • Ultima domanda, il vostro gioco di squadra è più propenso al gioco attendista/contropiedista “Trapattoniano” o al “Calcio Totale” dell’Olanda di Cruijff?
    Il nostro stile di gioco vorrebbe ispirasi all’Olanda di Cruijff ma se andiamo a giudicare obiettivamente le nostre prestazioni la nostra vera forza è il micidiale contropiede che sfrutta la grande velocità delle nostre ali e dei nostri terzini per colpire gli avversari sbilanciati in avanti.

Cusino

Asd Cusino

  • Nome del Team?
    Asd Cusino

  • Colori sociali?
    Verde..tutto verde… Abbiamo una seconda maglia bianca con una croce verde in mezzo ma siccome è a maniche lunghe non la indossiamo quasi mai.

  • In che categoria militate?
    Categoria B Girone A

  • Come e quando è nata l’idea di creare una squadra di calcio A 7?
    Quando si giocava da piccoli si sognava sempre di formare una squadra tutta nostra, poi quattro anni fa, quando qualcuno dei nostri ha partecipato per la prima volta al campionato CSI con la “Porlezzese”, abbiamo capito che potevamo farlo anche noi.

  • Da quanti ragazzi è composta la vostra rosa?
    Quest’anno 13

  • Dove vi allenate? E dove giocate le vostre partite casalinghe di campionato?
    Sia per gli allenamenti che per le partite interne di campionato siamo di casa al “Via delle Ghiaie Stadium” in quel di San Pietro - Carlazzo

  • Quali difficoltà dovete affrontare per praticare sport in Valle?
    Ma..la difficoltà principale è forse quella finanziaria..nonostante l’importante aiuto che riceviamo dal nostro presidente c’è sempre qualche spesa da sostenere: palloni, materiale, campo ecc ecc ecc

  • Da parte degli enti pubblici locali siete stati accolti a braccia aperte o da muri di gomma di indifferenza?
    Ne braccia aperte ne muri di gomma di indifferenza direi..un po’ una via di mezzo!C’è un interesse..ma cauto! :D

  • Quale è stata la vittoria più bella (da ricordare)?E quale è stata la sconfitta più cocente (da dimenticare)?
    La vittoria più bella è quella che deve ancora venire..ahaha.. Luoghi comuni a parte penso che la partita d’andata contro il Montorfano (squadra seconda in classifica solo al Tremezzo pigliatutto) dove abbiamo espugnato il loro campo per 5 a 2 sia una delle più belle. Direi anche il 4 a 0 con cui abbiamo battuto la Libertas due sabati fa, per un motivo diverso però, eravamo in emergenza, con 8 giocatori e senza un portiere, nonostante ciò abbiamo portato a casa una grande vittoria. Per quanto riguarda la sconfitta senza dubbio il 7 a 0 subito il primo anno contro la Lariana Menaggio, un’asfaltata paurosa!!!

  • Affrontando molte società anche in giro per la Provincia di Como ci sono delle società con cui avete stretto un buon rapporto di amicizia?
    Si ed è anche questo il bello del CSI. Con gli Alfieri (che erano nel nostro girone l’anno scorso) e con la Libertas San Bartolomeo (in Vs onore..) abbiamo sicuramente un buon rapporto che va oltre la rivalità sportiva.

  • Trofei e coppe nella bacheca?
    Beh come non ricordare il torneo vinto quest’estate in casa vostra…

  • Che termine usereste per definire la vostra posizione in classifica in questa stagione (Zona Retrocessione, zona Salvezza, zona Intertoto, zona Europa League, zona Champions League, Lotta Scudetto)?
    A ridosso della zona Champions League… siamo a sei punti dalla quarta con una partita in meno e lo scontro diretto che giocheremo da loro il 28.03.

  • Quali obiettivi vi prefissate di raggiungere in questa stagione e che programmi avete per la prossima?
    Per quest’anno l’obiettivo è il quarto posto. Le tre li davanti che si giocano la promozione sono decisamente troppo davanti! Per la prossima stagione chissà che non si riesca a pensare in grande…. :D

  • Diciamo la verità…. una cosa che invidiate e una cosa che avete in più dei vostri cuginastri?
    Beh l’invidia è una brutta bestia però avete 2/3 giocatori che ci farebbero decisamente comodo… in più dei cugini forse lo spirito che ci porta a non mollare mai durante la partita ad aiutarci per raggiungere qualcosa di positivo insieme (premetto che partite dei cugini ad oggi ne ho viste davvero poche,per cui..potrebbero tranquillamente smentirmi)

  • Pensate che un giorno le due formazioni si possano mai fondere in un unico club galatticos che possa aspirare alla serie A (di categoria da intenderci)?
    Suvvia Babbo Natale non esiste… la rivalità tra i due club è comunque troppo grande (è in palio l’onore della valle..) di conseguenza credo che i due club resteranno due realtà ben distinte!

  • Modulo tattico preferito?
    3 – 2 – 1

  • Marcatura a uomo o a zona?
    A zona…

  • Ultima domanda il vostro gioco di squadra è più propenso al gioco attendista/contropiedista “Trapattoniano” o più verso il “Calcio Totale” dell’Olanda di Cruijff?
    Direi più calcio totale… a volte direi anche purtroppo, visto che quando magari stiamo vincendo di un gol nei minuti finali ci troviamo ad attaccare in cinque rischiando pertanto di farci beccare in contropiede. Surreale! Giochiamo però palla a terra che è decisamente una bella cosa!

Bene l’intervista finisce qui. Vi ringraziamo tantissimo della vostra disponibilità. E’ stato bello poter conoscere da vicino queste due belle realtà sportive e spero che molti giovani della Valle leggendo questo articoletto siano quantomeno interessati all’argomento e si avvicino ad un sport di squadra che è molto più bello, divertente e pulito di quanto le televisioni e i giornali ci vogliano far credere….

Ricordiamo che per la società Pro Loco San Bartolomeo hanno risposto al nostro quiz: Davide Battaglia, Cesare Mancassola e Curti Lorenzo mentre per la società ASD Cusino ha risposta Capelli Alessio.

Per seguire da vicino le due formazioni ecco i siti internet!!!
Pro Loco San Bartolomeo:www.sanbartolomeo.sistemacalcio.com
A.S.D. Cusino: www.asdcusino.sistemacalcio.com
Ed in fine vi segnaliamo questo splendido sito fatto da ragazzi animati da tanta passione che dedicano tanto tempo libero per aggiornare le classifiche inserire articoli, pronostici e davvero tanto tanto altro…….
Eccolo: www.csicomo7.sistemacalcio.com
dateci un’occhiata e vi renderete conto di quanto sia ampio e bello l’universo pallonaro CSI della provincia di Como.

Login utente
Chi è online
Ci sono attualmente 0 utenti e 3 visitatori collegati.
Archivio Articoli
Nuovi utenti
  • GabbarSingh
  • Giada Butti
  • LUCA79
  • Alice Rho
Commenti